Le rosette, o roselline, dell'Appennino, una delle paste al forno caratteristiche di Sestola e dei paesi dell'Appennino Modenese.

Se le avete provate almeno una volta nei ristoranti della zona sapete di cosa stiamo parlando e di quanto siano gustose. Una ricetta semplice ma che vi darà grandi soddisfazioni!

Ricetta

INGREDIENTI

(quantità riferite per 6 persone):

Pasta sfoglia (1,5 kg di farina di tipo 0 e di semola per avere 
l'impasto un pò più ruvido, 5 uova intere e sale q.b.)
Prosciutto cotto affettato 2 etti
Parmigiano Reggiano grattugiato
Groviera grattuggiata o fontina (a seconda della preferenza)
Besciamella (con un pizzico di noce moscata)

PROCEDIMENTO

Tirare la sfoglia e tagliarla in strisce.

In una pentola ampia portare ad ebollizione acqua salata e fare bollire le strisce per qualche minuto, distenderle su un canovaccio per asciugarle dall'acqua.

Nel frattempo la besciamella è pronta (e calda) per adagiarla sulla nostra sfoglia; spargere il formaggio grattuggiato e ricoprire tutta la superficie della striscia della sfoglia con il prosciutto cotto. Si procede arrotolando la striscia per poi tagliarla, creando rondelle alte 3 o 4 centimetri. Queste rondelle infine vanno disposte nella teglia imburrata e ricoperte cospargendole con il formaggio restante... e la nostra teglia è pronta per il forno: statico, 170° per 30 minuti 
(controllare la cottura!)

1/3