_MG_9878-fg.jpg

Sentiero n° 8

Da Sestola a Pian del Falco passando per la Faggia Grossa

L'itinerario ha iniziato dal campanile, percorre Corso Umberto I, prosegue per via delle Rose, attraversa via delle Ville e imbocca via Gonde in ripida salita. Prosegue per via Derendinger sino ad entrare nel bosco, ove si trasforma in sentiero. Inizialmente pianeggiante, passata la zona sorgiva degli I Arpos e superato il rio Faggia Secca per ponticello in legno, si inerpica nella faggeta con tortuoso percorso, sino a trasformarsi in carrareccia che sale ripida per attraversare la asfaltata Sestola-Passo del Lupo (Via Passerino) nei pressi della Faggia Grossa (faggio secolare formato da due tronchi uniti). Da qui il sentiero prosegue più acclive incrociando nuovamente la strada asfaltata e pervenendo, dopo breve cresta panoramica, ancora sulla via Passerino, in corrispondenza della pedana di partenza dei deltaplani. L'itinerario prosegue a destra per la predetta strada per 150m poi sale a sinistra per carrareccia nel bosco, sino sopra Pian del Falco oppure per via Passerino fino al grazioso villaggio alpino.

IL SENTIERO IN NUMERI

345m

1,30h

Il tempo di percorrenza è di 1 ora e 30 minuti all'andata e di 1 ora al ritorno.

Gallery fotografica

1/9
Scarica la mappa dei sentieri